Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
ULTIMA ORA
Torna su

Torna su

Sparo a zero

Antonio Floceano Giureconsulto Un glorioso giureconsulto riportato alla luce dal giurista blogger Giovanni Cardona

19 febbraio 2017 |

Antonio Floceano nacque a Jatrinoli, nella prima metà del ‘500.

Lo storico Gabriele Barrio nelle Prolegomenie sulle Antichità e luoghi della Calabria (Roma 1571), scrive: “Iatrinonum quasi medicinale cum linis optimis. Ex hoc pago fuit Antonius Floceanus iureconsultus eximius, nostra … Leggi tutto l’articolo

Il giovane scienziato ebreo Una antica narrazione riportata alla luce dal giurista blogger Giovanni Cardona

8 febbraio 2017 |

Era nato in Calabria a Radicena: terra di passaggio.

Nei pressi della zona denominata “Chianu ‘i San Basili” (Piano di San Basilio), nei pressi dell’odierna piazza Garibaldi.

Giovanissimo si trasferì a Roma dove si innamora di Giovanna, si fidanza con … Leggi tutto l’articolo

La presenza della madre La narrazione di un ricordo del giurista blogger Giovanni Cardona

31 gennaio 2017 |

Era là.

Avvertivo, tuttavia, il peso della presenza ineludibile di un’altra persona, anche se i miei occhi non la vedevano.

Eppure sapevo che era là a pochi metri, forse proprio nella stanza accanto: la madre del poeta, una donna di … Leggi tutto l’articolo

Il Regio Pretore Narrazione tra l’ironico ed il surreale del giurista blogger Giovanni Cardona sulla violata sacralità del processo

19 gennaio 2017 |

Un sabaudo Pretore di quell’epoca, tipo dispotico, strano, più appartenente alla psichiatria che alla geometria del diritto prima dell’apertura dell’udienza, appallottolava dei pezzettini di carta e su ognuno scriveva così: “2 mesi di reclusione, 2 anni di reclusione, 5 lire … Leggi tutto l’articolo

Il Pretore di origine campana Amarcord del giurista blogger Giovanni Cardona sull’essenza del giudicare

5 gennaio 2017 |

Il primo Giudice che conobbi, in una fredda giornata d’inverno in un anno di tanti anni fa, appena nominato Vicepretore del Mandamento di Palmi, fu un canuto Pretore che si diceva fosse di origine napoletana, trasferitosi per un mal d’amore … Leggi tutto l’articolo

Il posto degli ulivi Considerazioni del giurista blogger Giovanni Cardona su una terra antica, di cultura mai ovvia e duttile nell’ingegno

27 dicembre 2016 |

Taurianova è il mio posto tra gli ulivi millenari, la contrada pre aspromontana medievale da dove scrivo a me stesso lettere che mai spedirò, il mio osservatorio privilegiato di quell’immenso teatro che è il mondo e della strana avventura che … Leggi tutto l’articolo

Il silenzio della solennità Considerazioni del giurista blogger Giovanni Cardona sul doveroso silenzio per esaltare la solennità della rinascita

22 dicembre 2016 |

Che cosa c’è di più grande della grande parola? Il grande silenzio.

Ma si è poi sicuri che nei vasti silenzi dell’infinito non vi sia una voce che parli?

Per quanto si possa essere orgogliosi di fronte al silenzio del … Leggi tutto l’articolo

La Repubblica dei Giusti Considerazioni del giurista blogger Giovanni Cardona su una nuova repubblica fondata sull’ideale di Hobbes e Voltaire

16 dicembre 2016 |

Contrariamente a quel che pensava il collega egualmente celebre di Tommaso Hobbes, Ugo Grozio, nella sua opera fondamentale “De iure belli et pacis”, costui afferma che agli uomini sarebbe naturale uno stato di semplicità e vicendevole amore.

Ma questo lo … Leggi tutto l’articolo

I posteri mi renderanno giustizia Considerazioni del giurista blogger Giovanni Cardona sull’eloquenza socratica

10 dicembre 2016 |

Socrate fu accusato da un prestigioso capo della democrazia, Anito, e da un mediocre cultore della poesia, Melito. Al celebre patrono Lisia, che gli si offrì per la difesa, oppose un rifiuto: rispose, secondo Senofonte, che egli sperava che “gli … Leggi tutto l’articolo

Il compiacente favoreggiamento Considerazioni del giurista blogger Giovanni Cardona su un riesumato fatto storico

3 dicembre 2016 |

Nel 1287 una tale Cecilia era stata ferita a morte da tale Giacopuccio, poi datosi alla macchia.

Ma quando il 16 giugno 1287 il capitano del popolo emise la sua sentenza, si legge tra l’altro: “Et item contra commune et … Leggi tutto l’articolo