Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
ULTIMA ORA
Torna su

Torna su

Economia

La Grecia è sull’orlo del default, ma si continua a trattare Resta il nodo pensioni e stipendi. Il premier Tsipras punta su un accordo politico e oggi, al vertice di Riga, tornerà alla carica sulla ristrutturazione del debito

21 maggio 2015 |

(ANSA) La Grecia è davvero sull’orlo del default e a confermarlo sono i deputati di Syriza annunciando che il Governo, senza nuovi aiuti, non rimborserà i 300 milioni di euro che deve al Fmi il 5 giugno. Ma pagherà invece … Leggi tutto l’articolo

‘Lavoro è sempre più per anziani, giovani in calo’ E' la fotografia dell'Istituto di statistica sulla situazione del Paese. Irregolare più di un occupato su dieci. In 2,4 milioni di famiglie lavora solo la donna. La crisi ha trasformato la disoccupazione in una 'trappola' da cui è difficile uscire

20 maggio 2015 |

(ANSA) L’occupazione è tornata a crescere nel 2014 per i lavoratori ”più anziani”, con 320 mila occupati in più over55 (in aumento dell’8,9%) mentre continua a calare per i più giovani che vedono una contrazione di 46 mila posti (-4,7%) … Leggi tutto l’articolo

Da oggi entra in vigore il Jobs Act Dalla mezzanotte si potrà iniziare ad assumere con il contratto a tempo indeterminato regolato dalle nuove norme

7 marzo 2015 |

(ANSA) I primi due decreti attuativi del Jobs act sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale e da oggi entrano in vigore. In particolare, allo scoccare del 7 marzo si potrà iniziare ad assumere con il contratto a tempo indeterminato a … Leggi tutto l’articolo

Spread Italia a livelli 2010 e la Grecia presenta il suo piano Differenziale sotto i 90 punti. Lunedì l'Eurogruppo

7 marzo 2015 |

(ANSA) Lasciando la sede del consiglio Bce, a Cipro, per tornarsene  in  ‘continente’, Mario Draghi ieri aveva l’usuale sorriso, a metà fra il soddisfatto e il trattenuto. Pochi minuti prima aveva spiegato che per il quantitative easing “è giunto il momento … Leggi tutto l’articolo

Stefano Di Tommaso: “In bilico tra timori e prospettive”

24 febbraio 2015 |

Per tutto lo scorso anno abbiamo visto stagnare le principali economie del mondo, mentre com’è noto il mercato finanziario è andato benissimo, lasciando crescere una pericolosa divaricazione tra economia reale ed economia “di carta” che ha alimentato due bolle speculative … Leggi tutto l’articolo

Stefano l. Di Tommaso: “Contraddizioni e polarizzazioni” "La monetizzazione in atto dei debiti pubblici occidentali è appena iniziata e continuerà a disturbare a lungo l'oceano valutario"

17 febbraio 2015 |

Il mondo moderno sta evolvendo silenziosamente e in modo subdolo verso pesanti contraddizioni e lascia spazio a una sempre maggiore polarizzazione dei suoi estremi:

– crescente divario fra ricchezza e povertà (prova ne è l’importante studio di Piketty: “Capital au … Leggi tutto l’articolo

Stefano L. Di Tommaso: “Il Quantitative Easing non può risolvere tutti i problemi” "E' vero che la riduzione dei rendimenti finanziari comporta un impoverimento delle rendite e delle pensioni private, ma è anche vero che la recessione economica non possono vincerla le sole banche centrali"

3 febbraio 2015 |

Molti commentatori scrivono in rete e sui giornali che il Quantitative Easing non risolverà un bel niente dei problemi che abbiamo e concludono dicendo che sarà soltanto un grosso regalo alla rendita finanziaria.

 

Esistono inoltre problemi tecnici che fanno … Leggi tutto l’articolo

Deficit e pressione fiscale salgono nel terzo trimestre Rapporto deficit/Pil al 3,5%, 0,2 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo del 2013. Pressione fiscale al al 40,9%, sale di 0,7 punti percentuali. Grazie a calo spread - 8% spesa interessi terzo trimestre

9 gennaio 2015 |

(ANSA) ROMA – La pressione fiscale è stata nel terzo trimestre 2014 pari al 40,9%, 0,7 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo 2013. Lo rende noto l’Istat. Nei primi tre trimestri il peso del fisco è stato del … Leggi tutto l’articolo

Presidenza Ue: Infrastrutture innovative per la crescita Techitaly su trasporti, energia e ricerca. Dibattito tra imprese ed istituzioni al parlamento Eu

2 dicembre 2014 |

BRUXELLES – Gli investimenti infrastrutturali nei trasporti, nell’energia e nella ricerca saranno al centro della sessione conclusiva di TECHITALY 2014, la rassegna sull’alta tecnologia italiana a Bruxelles, in programma mercoledi 3 DICEMBRE al Parlamento Europeo.

L’evento si inserisce nel programma … Leggi tutto l’articolo

Draghi: “Un’accelerazione della ripresa è improbabile nei prossimi mesi” "Situazione dell'inflazione nell'Eurozona è diventata sempre più difficile"

21 novembre 2014 |

(ANSA) L’indice Pmi dell’Eurozona pubblicato ieri suggerisce che “una ripresa più forte è improbabile nei prossimi mesi, con i nuovi ordini in calo per la prima volta dal luglio 2013”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, a … Leggi tutto l’articolo